Dolci-12 - AA

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

PASTICCINI AL COCCO AROMATIZZATI AL RHUM
Ingredienti:
Farina di cocco 360 g
Zucchero a velo 240 g
Uova solo albumi 4
Burro una noce
Cioccolata amara in polvere 100 g
Panna da cucina un bricchetto 200 g
Rhum ½ bicchierino
Zucchero di semola 40 g
Zucchero vanigliato 20 g

Preparazione:
Fare i pasticcini al cocco risulta essere molto semplice ma lo vedremo insieme. Mettete in un recipiente la farina di cocco, lo zucchero a velo, gli albumi d’uovo montati a neve e mescolate sempre dall’alto verso il basso, alla fine aggiungete il burro fuso. L’impasto dovrà rimanere ben morbido, ma se vedete che troppo morbido aggiungete un altro cucchiaio di farina di cocco. Per farvi capire meglio quando prenderete un cucchiaio per farne una dose (tipo una grossa noce) facendo delle palline rotonde con le mani, queste dovranno rimanere si morbide ma non tipo crema (troppo cedevole). Attenzione però, perché anche se l’impasto vi sembra molto morbido a fine cottura il cuore dovrà rimanere morbido e non friabile.
Quindi regolatevi a seconda della farina di cocco che comprate, esiste quella molto fina e quella più grossolana.
Prendete una teglia e poggiatevi sul fondo della carta da forno e cominciate a fare delle palline una di fianco all’altra. Mettete in forno per 10 minuti a 180 gradi. Mi raccomando non li fate diventare marroni ma di un bel colore mielato.
Lasciateli raffreddare ed intanto prepariamo la cioccolata.
In un pentolino antiaderente versate prima la cioccolata in polvere poi lo zucchero e mescolate. Di seguito versate il bricchetto di panna da cucina e mescolate finché diventa omogenea, se vedete che è troppo dura cominciate ad aggiungere il Rhum, l’incontario invece se troppo morbida aggiungete altra cioccolata. Alla fine deve risultare una bella crema non troppo liquida. Assaggiate e correggete se troppo amara aggiungendo dello zucchero. Fate cuocere poco, appena bolle spegnete e continuate a girare.
Intanto i pasticcini si saranno raffreddati, con molta delicatezza e con un coltello ben tagliente divideteli a metà per orizzontale. Versate all’interno la crema al cioccolato (un cucchiaino) ancora calda e poggiatevi sopra l’altra parte del pasticcino.
Il gioco è fatto, poneteli dentro un piatto da dolci e spargetevi sopra leggermente dello zucchero a velo vanigliato. Poi non continuerò a dirvelo ma usate la vostra fantasia per portarli a tavola con delle guarnizioni scenografiche. Buon The! Ciao

 
Torna ai contenuti | Torna al menu