Dolci-10 - AA

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

TORTA ALL'AMARETTO
Ingredienti:
per pan di spagna
Farina 90 g
Fecola di patate 90 g
Uova 6
Zucchero 150 g
Vanillina 1 bustina
Sale un pizzico

Preparazione:
Per prima cosa dovete dividere gli albumi dalle uova e ponetele in due terrine separate. Ora montate con la frusta i rossi delle uova con lo zucchero, la farina che deve essere setacciata, e la bustina di vanillina.
Vi avevo detto di separare gli albumi, quindi prendete la terrina dove li avevate posti e montateli a neve aggiungendo un pizzico di sale, quando vedrete che capovolgendo la terrina l’albume rimarrà attaccato al fondo sarà pronta.
Fatto ciò ora avviene una parte molto importante, dovete unire molto delicatamente i due composti, dal basso verso l’alto.
Fatto ciò prendete una teglia rotonda da forno antiaderente, ponete sul fondo un leggero strato di burro, oppure mettete sul fondo la carta forno.
Mettete in forno senza mai aprire per circa 30 minuti a 180 gradi. Come si fa a vedere se il pan di spagna è cotto? Prendete uno stuzzicadenti di legno e al centro e anche in altre parti affondatelo delicatamente nella torta, se ancora umido prolungate di qualche minuto la cottura.
Fatto! Toglietela dal forno e fatela raffreddare.

per la crema e le decorazioni
Burro 200 g
Zucchero a velo 200 g
Panna 150 g
Amaretti piccoli 150 g circa
Cacao amaro 100 g
Uova 2
Amaretto liquore

Preparazione:
In una zuppiera mettere il burro un poco ammorbidito, con un cucchiaio di legno lavorarlo energicamente fino ad averlo ben montato e reso soffice come una crema. Unire, alternadoli fra loro, 2 tuorli lo zucchero a velo, una cucchiaiata rasa di cacao e due cucchiaiate circa di liquore, attenzione unirlo al burro a piccolissime dosi affinché possa amalgamarsi bene.
Mettere a parte tre cucchiaiate circa di composto che servirà in seguito.
Togliere al pan di spagna ormai fredda tutta la crosta sopra, sotto ed ai lati, poi dividerla a metà in senso orizzontale.
Inzuppare nel liquore la torta sottostante quindi ponete sopra una cucchiaiata di crema e stenderla; ricoprirla con la seconda mezza parte di pan di spagna ed inzuppare anche questa con il liquore, alla fine rivestirla tutta, bordi compresi, con un leggero strato di crema.
Versare la restante crema in una sac a poche con una bocchetta spizzata e decorare il bordo della torta come da foto, badando di lasciare tra un ciuffetto e l’altro un poco di spazio. Amalgamare alla crema tenuta a parte il rimanente cacao poi metterla nella sac a poche e ricoprire la superfice del dolce con abbondanti ciuffetti.
Montare la panna fino a che essa sia soffice, metterla poi nella sac a poche e deporre negli spazi lasciati vuoti al bordo della torta, dei mucchietti di panna.
Applicare al bordo della torta gli amaretti, mettere in frigo per circa un’ora e poi servire.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu